Confessione

In questo articolo vogliamo rivelarti alcuni dettagli personali e professionali (senza peli sulla lingua) per darti in mano degli elementi oggettivi che ti aiuteranno a comprendere se puoi fidarti di tutto quello che diciamo e valutare se acquistare i nostri corsi.

L'idea di scrivere questo articolo nasce da un DUBBIO legittimo che ci ha esposto Francesco ( e che potrebbe frullare anche nella tua testa)

Ecco il messaggio di Francesco:

Ciao Luca, è un po’ che ti seguo e che ti vedo molto presente sui social, trovo molto di quello che dici corretto e sicuramente sono profondamente d’accordo con te che oggi il modo di fare network è diverso da quello di cui è stato pioniere in passato con i suoi grandi risultati.

Ho cercato di capire di quale network tu facessi parte per riscontrare conferme in quello che tu comunichi, e con mia grande sorpresa ho scoperto che sei in Forever Living, proprio come me.

Io sono in attività da 10 anni, ma non ti ho mai visto, perciò mi chiedo (e perdona la franchezza ma non sono uno che fa giri di parola), dove sono i tuoi grandi risultati?

Sono 8 anni che con mia moglie ci qualifichiamo per gli incentivi Forever, siamo Soaring Manager con 7 Manager in prima linea, ma io non ho mai visto il tuo nome come qualificato o nel Move Up aziendale.

La mia è solo curiosità per capire se potermi fidare di tutto quello che dici per poi valutare se acquistare i vostri corsi, non vuol essere una polemica o critica, che sia chiaro, non sono uno di quelli che criticano il prossimo solo perché si da fare, ma solo un Networker che ricerca il modo e il mezzo migliore per duplicare il proprio business e quello dei propri collaboratori.

Grazie in anticipo per la risposta, auguri di buon anno e buona vita!

Premessa

Ho deciso di scrivere questa pagina perché, nonostante Networker Digitale esista sul mercato da ormai 10 anni, comprendo che lo stile di vita mio e di Elisa è molto fuori dagli schemi della maggior parte delle persone.

  • Giriamo il mondo in ciabatte con uno zaino in spalla, una maglietta poco stirata, i capelli lunghi e altri dettagli che nell'immaginario collettivo tutto rappresentano fuorché "successo"
  • Non calchiamo i palchi della società di network marketing con cui collaboriamo
  • Non indossiamo la giacca e la cravatta
  • Non siamo i migliori networker (in termini di fatturato) sul pianeta ma abbiamo ottenuto dei risultati interessanti (che ti illustro su questa pagina)
  • Siamo "l'arma segreta" di alcuni dei networker più pagati di Italia (come ti dimostro sempre su questa pagina)
  • Gestiamo i nostri business con un computer e una connessione ad internet anche quando siamo alle Galapagos, sulle Ande, nel mezzo dell'Amazzonia, in India o in altri luoghi remoti del mondo
  • E altre stranezze..

E tu potresti chiederti se c'è un tranello dietro tutto questo.

Hai ragione. Tuttavia se:

  • sei disposto a mettere da parte l'apparenza che frena la maggior parte delle persone e sei capace di ascoltare la sostanza
  • E riesci a fidarti una persona anche se non indossa una cravatta, non sfoggia un Rolex, non vive a Dubai o a Montecarlo e non va in giro in Ferrari con il solo scopo di ipnotizzarti

Allora allacciati le cinture perché ora inizia il viaggio nei meandri della vita segreta di Elisa Cipriani e Luca Datteo (per gli amici Lady Elisa & Lord Luca).

Partiamo dall'inizio

Ho conosciuto il network marketing nel 1996. Ho avuto diverse esperienze in questo settore senza grandi risultati. Nel 2001 conosco l'azienda con cui tutt'oggi collaboro.

Dopo circa sei mesi di attività raggiungo la prima posizione manageriale.

In quel periodo gestivo un bar in centro a Milano con Pietro che poi avrei coinvolto nel network.

Le cose non andavano alla grande (ovvio non capivamo nulla di marketing - con il senno di poi è sempre tutto facile). Decidiamo così di vendere il bar.

Nella mia testa inesperta pensavo che avere più tempo da dedicare all'attività di network marketing sarebbe stata una bella mossa.

Non fu così.

Infatti negli anni precedenti avevo accumulato una quantità di debiti oscena.

Ancora non mi rendevo conto che l'insicurezza economica mi avrebbe portato al baratro.

Fortunatamente. Non tutto il male viene per nuocere..

Le mie condizioni economiche erano tragiche.

Decido così di fare qualcosa che mai avrei pensato di fare nella mia vita.

Vado a fare il dipendente e metto in pausa il business di network marketing.

Dovevo ritrovare la centratura e smettere di fare la mosca impazzita.

Mi assume una ditta che mi paga 3,70 euro all'ora per controllare gli accessi dei dipendenti e schiacciare il pulsante (come una scimmia) per aprire e chiudere il cancello.

C'era un lato positivo in questa situazione alienante.

Avevo tanto tempo per studiare.

Così faccio.

Studio come un forsennato.

Viaggio a Londra.

Fortunatamente sono madre lingua inglese e imparo dai migliori marketer a livello internazionale.

Applico ciò che imparo.

Inizio a guadagnare più dello stipendio da schiacciapulsante.

Persisto. Fino a quando, con tanta paura, mi licenzio.

Marketing digitale e network marketing

Arriviamo al 2010. L'anno in cui inizio ad insegnare ai networker a far crescere il loro business di network marketing grazi a l WEB.

Ecco cosa è successo.

Un giorno mi reco in una delle sedi di Forever ad acquistare dei prodotti.

Per caso incontro Pietro.

Era da un paio d'anni che non lo vedevo.

Mi chiede che cosa stessi facendo.

Gli spiego che vendevo prodotti digitali su internet.

La cosa lo incuriosisce al punto che mi chiede di creare un corso di marketing digitale per la sua downline.

Accetto.

Nel frattempo avevo già conosciuto Elisa.

Era stata la mia prima studentessa.

Le chiesi se aveva voglia di farmi da "cavia".

Volevo che mi dicesse se il corso che avevo creato era comprensibile da un profano.

Mi disse che cosa dovevo migliorare.

Così ho fatto, fino a quando le chiesi di aiutarmi a seguire i miei nuovi studenti durante alcuni corsi di formazione che tenevo in aula.

Da quel momento la mia collaborazione e relazione con Elisa è diventata sempre più profonda.

E, proprio durante una delle mie formazioni, re-incontro Maria Luisa -- leader indiscussa nella azienda di network marketing con cui collabora.

Anche lei voleva che insegnassi ciò che avevo imparato ad alcune persone della sua struttura.

È così che organizziamo un corso anche per lei.

Quello che vedi qui sotto è una sua testimonianza dopo una delle nostre formazioni.

Le richieste per fare corsi aumentavano ed è così che ho deciso di creare il primo video corso che insegnava ai networker a sviluppare il loro business grazie al WEB.

Nasce così Networker Digitale - la prima scuola dei formazione di marketing digitale per networker.

E quella che oggi mi sento di definire con oggettività "l'arma segreta" di alcuni dei più grandi successi dei networker di oggi.

Siamo stati gli allenatori, gli ispiratori o le guide di alcuni dei migliori networker in Italia. Ti porto testimonianze scritte di quello che ti ho appena detto più avanti perché voglio mantenere un ordine cronologico per non perderci.

La consapevolezza di aver aiutato migliaia di networker italiani a ottenere risultati concreti ci sta dando il coraggio di mostrare ai "gringo" che anche gli italiani hanno qualcosa da insegnare in ambito di marketing digitale agli americani e al resto del mondo.

Sì perché qui devo fare un po' di luce. Ma. Ne parleremo in un'altra occasione perché ora è arrivato il momento di raccontarti..

..il rientro in Forever

Dopo aver riallacciato i rapporti con Pietro lo stesso mi aiuta a comprendere che forse era arrivato il momento di valutare il mio rientro nel network marketing.

Effettivamente aveva ragione.

Era stupido buttare nel gabinetto tutto il lavoro che avevo svolto in passato. Dopotutto era passato un sacco di tempo e finalmente avevo ritrovato il mio equilibrio.

Vado da Elisa e le chiedo se aveva voglia di accettare questa sfida. La cosa la alletta e decidiamo di mettere in campo le nostre competenze per far crescere il nostro business di network marketing.

Quello che è successo da lì a poco è stato sensazionale.

Infatti. In soli sei mesi...

  • Ci siamo qualificati per il programma auto (un incentivo aziendale dove ti viene dato un assegno mensile come contributo per acquistarti un'automobile)
  • Abbiamo sviluppato due strutture manager
  • Elisa aveva raggiunto 100 cc (30.000 euro) di fatturato mensile
  • Io avevo sviluppato un team di oltre 15.000 persone
  • Ci siamo qualificati per il Global Rally (un incentivo per i migliori venditori)
  • Mi sono qualificato come 46 esimo miglior collaboratore dell'azienda
  • Abbiamo conquistato alcune spillette e altri gadget come riconoscimento per i risultati ottenuti
  • E altre cosucce...
  • Usando il potere del WEB
  • E tutto in soli 6 mesi!

Oltre a tutti gli incentivi economici avevo appena appreso qualcosa di importante sulle dinamiche del network marketing.

Ogni semino che pianti potrebbe diventare un albero maestoso che ti regala frutti succulenti per molti anni nel futuro.

Infatti, oltre ai miei risultati personali, tre persone del mio team erano (e tutt'oggi lo sono) qualificate tra i migliori collaboratori dell'azienda e si qualificano ogni mese nei Top 50 e si portano a casa assegni importanti.

Eravamo galvanizzati. Tutto stava andando a gonfie vele. Quello che non sapevamo è che di lì a poco qualcosa di terribile si stava per scaraventare sul nostro business.

Sospensione del codice

Io non so di preciso cosa sia successo in quel periodo ma ritengo che il nostro successo repentino abbia dato fastidio a qualcuno.

Non ho le prove di questo ma la realtà è che continuavo a ricevere telefonate che mi mettevano in guardia.

Mi dicevano che c'era qualcuno che voleva farmi chiudere il codice.

Io ero tranquillo. Sapevo di operare seguendo le regole aziendali.

Ero così sereno che non davo retta a quelle voci. Ma non solo. Presi in mano il telefono per parlare direttamente con l'amministratore delegato dell'azienda e sapere se quelle voci di corridoio fossero fondate.

L'amministratore mi confermò che erano tutte voci false.

Purtroppo, dopo poco, mi vedo recapitare nella casella di posta elettronica una email tutt'altro che piacevole.

Dopo aver ricevuto quella comunicazione ci siamo confrontati con l'azienda e i codici di Elisa e il mio ci vengono riattivati.

Certo è quel episodio mi ha lasciato un profondo senso di tristezza.

E forse.. non eravamo nemmeno nelle condizioni emotive migliori per gestire quella situazione, infatti, poco prima di questa notizia, un altro evento aveva messo a dura prova la serenità mentale mia e soprattutto quella di Elisa.

Infatti, dopo diversi anni di lotte, stavamo per affrontare una sfida molto impegnativa.

Nicolò vola in cielo

Era il 30 novembre 2015. Il giorno in cui Nicolò, il figlio di Elisa, all’età di 17 anni sceglie di lasciare il suo corpo terreno per proseguire il suo viaggio come essere di luce.

Con la consapevolezza che un nuovo angelo ci avrebbe guidato nel nostro cammino, decidiamo di diffondere nel mondo l’ultimo messaggio che Nicolò ci aveva consegnato prima di salutarci:

Non mollare mai!

Adesso, ancor di più, sappiamo che la vita è breve e che potrebbe scivolare via in qualsiasi istante.

Proprio per questo la nostra missione oggi è aiutare le persone (una goccia alla volta) a vivere ogni istante con grande CONSAPEVOLEZZA.

Perché arriverà un giorno in cui noi tutti saremo chiamati a rispondere a una domanda importante: Hai vissuto intensamente la tua vita?

Per questo ti invito a non accontentarti di vivere la tua vita al di sotto del tuo massimo potenziale, anche quando le montagne che devi superare ti sembrano dure e insormontabili e non permettere mai a nessuno di calpestare i tuoi sogni.

Fa della tua vita il più grande capolavoro che sei in grado di dipingere!

E ora che si fa?

Credo che nulla succeda per caso e credo che l'universo mai ti mette sulle spalle un peso maggiore rispetto a quello che puoi sopportare.

Forse era arrivato il momento di fare un passo ulteriore per crescere.

È così che prendiamo la decisione di non sponsorizzare più nessuno nel nostro business di network marketing.

Bisogna essere onesti con le persone.

Se inviti una persona a collaborare con te le devi dedicare del tempo.

Il network marketing richiede un grande impegno.

Devi essere fisicamente presente. Devi organizzare meeting. Devi incontrare le persone dal vivo.

Non puoi gestire le relazioni attraverso una chiamata su Zoom.

Certo, puoi usare il WEB per attrarre persone nuove ma poi la relazione la devi cementificare nel mondo fisico.

Noi avevamo deciso di dare una svolta importante alla nostra vita.

Eravamo partiti con uno zaino in spalla alla scoperta di nuove verità in giro per il mondo.

Decidiamo quindi di utilizzare la nostra conoscenza di marketing digitale solo per vendere i prodotti dell'azienda di network marketing con cui collaboriamo e di non sponsosrizzare più nessuno.

Immagino che per te possa essere difficile da comprendere.

Immagino che forse ti stai chiedendo: ma se hai un sistema così efficace perché non continui ad utilizzarlo per far crescere il tuo business.

Te l'ho spiegato prima. Devi essere onesto con le persone. Se dici che ci sei. Ci devi essere. E io non amo prendere in giro nessuno. Soprattutto quando si tratta della vita delle persone.

Inoltre ho scoperto che è bello ACCONTENTARSI. Se poni attenzione ti renderai conto che dentro questa parola c'è la parola CONTENTO.

Elisa ed io siamo CONTENTI e grati dei risultati che Forever ci dà tutti i mesi.

Benediciamo quello che abbiamo fatto in questi anni.

Benediciamo ogni singolo seme che abbiamo piantato e che mese dopo mese ci regala i suoi frutti.

Inoltre abbiamo deciso di concentrare il nostro focus sulla scuola di formazione di networker digitale.

Credo che insegnare marketing digitale ai networker sia un pretesto per condividere conoscenze molto più profonde che ogni giorno apprendiamo dai nostri maestri in giro per il mondo.

Quello che vedi su questa pagina è solo l'inizio.

Inoltre questa nostra decisione è per te molto vantaggiosa come networker.

Conflitto d'interesse

Vedi. Sapendo che né io né Elisa sponsorizziamo persone nel nostro business di network marketing ti pone in una condizione di serenità perché sai che non abbiamo interesse né a sponsorizzare te nel nostro business, né eventuali persone del tuo gruppo che deciderai in futuro di mandarci.

Ci avevi mai pensato?

Siamo in una situazione molto unica che ci differenzia da tutto ciò che trovi là fuori.

Non siamo i networker più pagati sul pianeta ma il fatto che abbiamo ottenuto risultati interessanti in questo business ti assicura che sappiamo che cosa stiamo facendo.

Il fatto che non siamo più attivi in questa attività per quanto riguarda il reclutamento ti offre la serenità di non avere un formatore che ha il tuo stesso interesse nel far crescere la propria struttura e che lavori contro i tuoi interessi.

E il fatto che siamo attivi in attività con la vendita dei prodotti grazie a strategie di marketing digitale ti da la conferma che siamo sempre sul pezzo per scoprire nuove strategie che funzionano oggi e che non sono obsolete.

E forse ti starai chiedendo: bello sto racconto,
ma quello che insegnate funziona?

Se ti ricordi, all'inizio di questa lettera ho fatto una dichiarazione forte.

Ti ho detto che siamo l'arma segreta di alcuni dei leader di network marketing più pagati in Italia.

Ma non solo, sono centinaia le testimonianze che riceviamo dai nostri studenti.

Come sai, ogni affermazione non vale nulla se non è supportata da prove.

Quindi ecco le prove di ciò che ti ho appena detto.

Abbiamo così tante testimonianze che sarebbe impossibile metterle tutte su questa pagina. Tuttavia abbiamo creato un archivio dove ne puoi trovare altre. Se vuoi guardarlo lo trovi qui (CLICCA QUI).

Se per caso non riesci a vedere la pagina è perché non sei ancora iscritto al gruppo gratuito di #VISIONARI che abbiamo creato su Facebook. Puoi mandare la tua richiesta da qui (CLICCA QUI)

Qual è il prossimo passo?

Siamo arrivati alla fine.

Ora sono certo che hai in mano tutti gli elementi per valutare se puoi fidarti di tutto quello che diciamo e valutare se acquistare i nostri corsi.

A questo punto ora sta a te fare il prossimo passo.

Noi ti possiamo mostrare la strada ma non la possiamo fare per te.

Vedi. Come ti ho detto:

  • Conosco il network marketing dal 1996
  • Dal 2007 mi occupo di marketing digitale
  • Dal 2010 insegniamo ai networker a sviluppare il loro business grazie al WEB
  • Siamo gli unici formatori che io conosca che sono in grado di gestire il loro business anche se viaggiamo in giro per il mondo con uno zaino in spalla
  • Ad oggi abbiamo il maggior numero di casi studio di successo nel mondo del network marketing DIGITALE che ci sia in circolazione
  • Siamo la scuola di formazione di marketing digitale per networker più vecchia che ci sia in Italia
  • Tu cosa vuoi fare..?

Sono 10 ANNI che siamo qui

Io sono certo di quello che dico perché tutti i giorni vediamo i risultati delle persone che ascoltano e applicano ciò che insegniamo e te lo abbiamo dimostrato.

A questo punto devi decidere se vuoi far funzionare queste cose anche per te o se ti accontenti di osservare i risultati degli altri.

Se sei pronto per iniziare allora VAI AVANTI e non fermarti più...

Dal nostro grande spirito al tuo grande spirito

Namasté
Elisa & Luca

Direttori d'orchestra di Networker Digitale
Spensierati amanti della vita e viaggiatori appassionati

PS: Prima di andare avanti scrivi liberamente il tuo pensiero qui sotto: